Notturna sulle coste africane

Una sera di Agosto, in un altra vita, incrociammo le nostre rotte.

La notte era buia per entrambi, così come l’onda lunga atlantica e i bassi fondi.

La città era lì davanti a noi, invitante con tutte le sue luci, e dopo l’odore del sale percepivamo anche l’odore della sua terra.

La brezza trasportava dalla costa i rumori e il caldo del continente africano.

Navigavamo tra le navi alla fonda a bordo di un Westerly 37, un ketch che non capivi se beccheggiava o se rollava, con un segnale gps impreciso e dei riscontri visivi poco affidabili.

Ma soprattutto quello che vedevo non mi tornava: istinto e pignoleria.

Fu una di quelle poche, rarissime volte, quasi uniche, in cui dovetti impormi.

Non si entra, restiamo al largo, aspettiamo la luce del giorno e poi quando avremo capito bene dove è l’imboccatura del porto ….

Capisco che siete stanchi, capisco che questo salire e scendere su innocue onde di tre metri rende insopportabile lo stare in barca.

Capisco tutto ma certe cose non fanno parte solo della mia esperienza, sono frutto di racconti ascoltati e forse anche del mio patrimonio genetico.

Poi, per fortuna, vediamo delle luci che si spostano, sembra mezza città in movimento e in un attimo capiamo che è una nave passeggeri in uscita dal porto.

Una Costa in uscita, non so quale, che ci permette di vedere bene il punto dove termina la diga foranea e le boe del canale di uscita.

Il canale è leggermente obliquo rispetto alla costa e delle boe due su tre hanno la luce rotta.

Motore al massimo dei giri per non perdere i riferimenti che la nostra nave svela e via si entra e si ormeggia.

Purtroppo la mattina dopo apprendiamo che sul Ciaika IV hanno fatto scelte diverse…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close